Ora basta!

Oramai è da circa un anno che questo maledetto virus perseguite le nostre vite, i nostri progetti ed i nostri sogni.

All’inizio c’era chi come me, pensava fosse solo una banale influenza, c’è chi ci crede tutt’ora, chi invece ha paura e chi al contrario non lo teme.

Questo maledetto virus sembrava se ne fosse andato via durante l’estate ed invece era solo lì ad attendere per tornare più infame di prima.

Io in questo momento vivo e lavoro a Copenhagen, ma con il cuore sono e sarò sempre accanto alla mia amata ITALIA, sofferente ed impaurita in questo triste momento, dove ahimè non riesce a intravedere nessuna luce infondo al tunnel.

Di chi sia la colpa di tutto questo non si sa, e forse non lo sapremo mai.

Ma una cosa è certa, chi dovrebbe combattere in prima linea per aiutare noi Italiani, si nasconde e si prende gioco di noi.

Questa lettera, è una lettera di denuncia ad ogni singola persona all’interno di PALAZZO MONTECITORIO, senza distinzione di partito o di corrente politica, dal meno potente al più potente.

Nessuno di loro in un momento come questo ha deciso di rinunciare a un euro del proprio grasso stipendio.

Nessuno di loro ha pensato di tagliare o addirittura bloccare le tante tasse che pesano sopra i ristoratori, piccoli negozi o imprese che sono la più grande risorsa del nostro territorio.

Hanno deciso che per combattere questo virus, l’unico metodo giusto secondo loro è quello di far morire di fame il suo popolo.

Di sicuro la violenza non è una soluzione perchè rischia di portare solo distruzione ma qualcosa deve cambiare, non possiamo ancora sottostare agli ordini di uomini falsi e ipocriti che decidono il nostro avvenire.

Questa lettera di denuncia è anche per il Papa e tutte le grandi istituzioni ecclesiastiche che non pronunciano una parola e non tendono una mano a noi cittadini, voltando anche loro le spalle in questa folle situazione.

SIAMO SOLI!

Io sicuramente non ho la soluzione a tutto questo, ma so per certo che se tutte queste persone e istituzioni che ho citato donassero una grossa parte dei loro soldi, la nostra ITALIA potrebbe rialzarsi e tornar a splendere.

One thought on “Ora basta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: